EUROPEE, M5S: EUROPA DEVE TUTELARE ECCELLENZE MADE IN ITALY DA CONCORRENZA SLEALE E BASSA QUALITA’

-“Salvaguardare i produttori italiani che ogni giorno lavorano onestamente e con professionalità per rendere il nostro made in Italy un’eccellenza mondiale è l’obiettivo che il MoVimento 5 Stelle vuole raggiungere, soprattutto nelle sedi europee. E questo per evitare che la concorrenza sleale di prodotti con prezzi più vantaggiosi ma di bassa qualità, continui a mettere in difficoltà il nostro mondo dell’agroalimentare”. Così in una nota i deputati del MoVimento 5 Stelle in commissione Agricoltura alla Camera.

“Per questi motivi il nostro lavoro in Europa si focalizzerà soprattutto sul compito di adottare delle misure per correggere gli squilibri di mercato che si sono venuti a creare nel tempo. Siamo riusciti a vincere la battaglia per il ripristino dei dazi sul riso cambogiano importato in Italia, ma ci sono tantissime altre questioni da risolvere. Come per esempio quella dell’olio tunisino, che favorisce solo le grandi multinazionali, che immettono sul mercato a prezzi stracciati un olio di bassa qualità a discapito delle nostre aziende che sono costrette a svendere invece un prodotto come il nostro olio d’oliva.

Continuiamo a lavorare per una nuova normativa sui controlli in tutta Europa, per tutelare il nostro made in Italy e tutte quelle imprese oneste e professionali che non possono più vivere una crisi imposta da concorrenza sleale e prodotti scadenti”. Concludono i deputati.

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES



Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi