EXPO TOUR MONZA/6,SALA:TURISMO SOSTENIBILE E PARCHI FATTORI SUCCESSO

La parola chiave del momento di
approfondimento di oggi è città del futuro: i Paesi emergenti, i
cosiddetti Brics (Brasile, India, Cina e Sudafrica) guardano
alla Lombardia con grande interesse e il nostro Pria per la
riduzione dell'inquinamento atmosferico è certamente
interessante per i territori di queste aree alle prese con i
problemi che le megalopoli impongono".
Lo ha detto il Sottosegretario alla Presidenza di Regione
Lombardia con delega all'Expo e all'internazionalizzazione delle
imprese durante i lavori del convegno 'Expo e verde urbano:
parchi, orti e giardini per la qualità della vita nelle città
del futuro' che si è svolto alla Villa Reale di Monza, sesta
tappa del Lombardia Expo Tour.

TURISMO SOSTENIBILE E RUOLO PARCHI - "In un territorio
fortemente urbanizzato, quale è ad esempio quello della Brianza
- ha proseguito il Sottosegretario Sala - assumono un'importanza
vitale i parchi che offrono l'opportunità di attrarre un tipo di
turismo tipicamente nordeuropeo, che predilige gli spostamenti a
piedi o in bicicletta. Per questo stiamo investendo come Regione
Lombardia sul potenziamento dei percorsi ciclopedonali e, a
Monza in particolare, abbiamo recuperato anche lo storico
frutteto matematico che si trova nel parco adiacente alla Villa
Reale utilizzando oi contributi dei fondi di coesione".

ITALIA PAESE PIU' ATTRATTIVO DEL MONDO - "La fruibilità del
territorio attraverso la mobilità dolce - ha poi aggiunto Sala -
, l'arte, l'architettura, la bellezza del paesaggio, il cibo e
le sue declinazioni con le tipicità dei prodotti locali
costituiscono elementi di grande interesse e fanno dell'Italia
il Paese più attrattivo al mondo".

PORTIAMO ESPOSIZIONE TRA LA GENTE CON LOMBARDIA EXPO TOUR - Il
Sottosegretario ha poi ribadito che "Expo non è una fiera, non
è un evento commerciale ma è un evento planetario: il suo
successo è dovuto al tema, 'Nutrire il Pianeta, Energia per la
vita' che è in cima alle agende dei Paesi di tutto il mondo.
Ottima quindi l'iniziativa voluta dal presidente di Regione
Lombardia Roberto Maroni che con il Lombardia Expo Tour ha
portato l'Expo tra la gente, avvicinando i cittadini ai temi
dell'Esposizione e consentendo di accostarsi al grande
patrimonio di sapori e di prodotti a chilometri zero grazie ai
mercati di Campagna Amica realizzati in collaborazione con
Coldiretti".
"Noi siamo sicuri che Expo sarà un successo - ha concluso Sala -
e stiamo lavorando per l'eredità che Expo ci lascerà". (Ln)

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES

Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi