EXPORT VINO, DE CASTRO: PROBLEMA ORA E’ BREXIT, NON GLI USA. RISCHIO AUMENTO COSTI PER DOGANA E TRASPORTI

Occorre temere la Brexit più di una politica America First. A spiegarlo ad AGRICOLAE nel corso del Vinitaly è Paolo De Castro, Primo Vicepresidente Vicario della Commissione Agricoltura del Parlamento Ue. "La Malmstrom si è mossa motlo bene al momento dell'annuncio americano dei dazi sull'acciaio e sull'alluminio, è volata a Washington ed è riuscita a far fare agli usa un passo indietro e ci siamo salvati da quel ping pong che si è già verificato con la Cina", spiega. "Speriamo che tutto si risolva presto". "Oggi come oggi - prosegue - ci preoccupa di più la Brexit. Almeno per il momento gli Usa si sono acquietati, mentre per la Brexit comunque ormai si va avanti. E sicuramente - precisa De Castro - avremo dei costi. Non dimentichiamo che l'Uk è il principale mercato di sbocco per l'Europa. Speriamo che il Regno Unito faccia un passo indietro accettando il modello del mercato unico come già accade con la Svezia e la Norvegia: ovvero senza dazi e controlli doganali. E tutto, in questo caso, rimarrebbe come ora. Se invece si dovesse scegliere il modello Ceta ci saranno costi anche senza dazi a causa dei controlli doganali, trasporti etc", conclude.

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Tags: × × × × ×

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES

GIANPAOLO VALLARDI: ALZARE REDDITO AGRICOLTORI E FERMARE IMPORT. UE RICONOSCA ECCELLENZE ITALIANE
04/10/2018

GIANPAOLO VALLARDI: ALZARE REDDITO AGRICOLTORI E FERMARE IMPORT. UE RICONOSCA ECCELLENZE ITALIANEIL PRESIDENTE DELLA COMAGRI SENATO, MADE IN iTALY? IN EUROPA NON SI TRATTA DI CONCORRENZA SLEALE MA DI COMPETIZIONE LEALE

“In questi primi mesi abbiamo cercato di capire pur affrontando temi che sicuramente erano già pregnanti per i fabbisogni agricoli. L’obiettivo condiviso da tutti i senatori è quello di portare avanti delle azioni per alzare il reddito agricolo che, in Italia, non eccelle”. Il presidente della Commissione Agricoltura del Senato […]

CETA, BALDRIGHI: UNICO BALUARDO ITALIANO CONTRO ITALIAN SOUNDING
16/07/2018

CETA, BALDRIGHI: UNICO BALUARDO ITALIANO CONTRO ITALIAN SOUNDINGQUOTE FORMAGGIO MADE IN ITALY PASSANO DA 11MILA A 29MILA

“Le quote di importazione di formaggio italiano in Canada senza dazio passano da 11 mila a 29mila tonnellate in cinque anni. Questo è l’unico dato che conta. Così ad AGRICOLAE il presidente dell’Associazione nazionale Consorzi indicazioni geografiche vigilata dal Mipaaf, Aicig, nonché presidente del Consorzio del Grana Padano Cesare Baldrighi […]

Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi