FIERAGRICOLA: IL RICCO CARNET DI VENETO AGRICOLTURA

Nei quattro giorni della kermesse veronese (31 gennaio – 3 febbraio) l’Agenzia regionale propone una serie di eventi dedicati ad alcuni grandi temi dell’agricoltura: l’innovazione sostenibile, la biodiversità, l’agroforestazione. Giovedì 1° febbraio (ore 11:30) conferenza stampa sull’andamento dell’agroalimentare veneto nel 2017. Al centro del padiglione 4 il grande stand della Regione con Veneto Agricoltura, Avepa, Arpav e Marchio QV (Qualità Verificata).

Verona capitale europea dell’agricoltura. Da domani a sabato è in programma la 113^ edizione di Fieragricola dove la Regione Veneto si presenta con un unico grande stand istituzionale e informativo, posizionato al centro del padiglione 4, comprendente Veneto Agricoltura, Avepa, Arpav e il Marchio QV (Qualità Verificata). Per l’occasione, Veneto Agricoltura propone un ricco carnet di eventi. Già nella giornata inaugurale di domani mercoledì 31 gennaio (ore 15:00), l’Agenzia regionale organizza presso l’Area FORUM del Padiglione 3 un focus sull’agricoltura di precisione. Giovedì 1 febbraio (ore 11:30), presso il corner dello stand regionale, alla presenza dell’Assessore regionale all’Agricoltura, del Direttore di Veneto Agricoltura Alberto Negro e del Presidente di VeronaFiere Maurizio Danese, i tecnici dell’Agenzia presentano, nel corso di una Conferenza Stampa, i primi dati dell’annata agroalimentare regionale 2017. Sempre giovedì, ma alle ore 10:00), presso la Sala Puccini nella Galleria tra i Padiglioni 6 e 7, è in programma un focus sulla biodiversità (progetto BIONET) e l’importanza che questa svolge per l’agricoltura. Venerdì 2 febbraio (ore 10:00), presso la Sala Puccini, si tiene infine un convegno sul ritorno dei sistemi agroforestali, ovvero della “riaffermazione” delle alberature tra le colture agrarie, importanti fattori di produzione e stabilizzazione climatica. Per tutta la durata della fiera, presso lo stand regionale, i tecnici del Settore “Bioenergie e cambiamento climatico” di Veneto Agricoltura saranno a disposizione dei visitatori per fornire informazioni sulle attività progettuali in tema di biogas, biomasse solide e biocarburanti.

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES

Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi