FIERE LOMBARDIA, APERTO BANDO PER INNOVAZIONE CON DOTAZIONE DI 1,5 MILIONI DI EURO

Sul sito di Regione Lombardia e'

possibile presentare le domande per il bando per l'innovazione e

la promozione del sistema fieristico 2020 che prevede una

dotazione finanziaria complessiva di 1,5 milioni di euro.

MATTINZOLI: SOSTEGNO A TUTTO SETTORE PRODUTTIVO - "Con questo

provvedimento - ha spiegato l'assessore allo Sviluppo economico,

Alessandro Mattinzoli - rafforziamo il sistema

fieristico, la vetrina internazionale delle nostre imprese e

volano a tutta l'economia, compreso il settore turistico.

Dimostriamo tutto il sostegno al tessuto produttivo e a ogni

iniziativa utile per sostenere l'occupazione e promuovere la

Lombardia e il Paese".

OBIETTIVI - Il bando mira a sostenere la competitivita' del

sistema fieristico, con progetti di promozione e sviluppo delle

manifestazioni, di digitalizzazione dei servizi e di crescita

del capitale umano. Incentiva, inoltre, cooperazione e

aggregazione tra operatori. Infine, e' prevista una linea di

sostegno agli investimenti in conto capitale per il

miglioramento dei quartieri fieristici lombardi.

CHI PUO' PARTECIPARE - Possono presentare domanda soggetti

organizzatori di manifestazioni fieristiche in Lombardia oppure

soggetti proprietari e/o gestori di quartieri fieristici

lombardi riconosciuti.

TIPOLOGIA DI DOMANDE - E' possibile presentare progetti

individuali, da parte di un singolo operatore fieristico oppure

in cooperazione tra piu' soggetti.

AREE DI INTERVENTO - Sono previste due linee:

- LINEA A: progetti di innovazione e promozione delle

manifestazioni fieristiche;

- LINEA B: progetti di miglioramento infrastrutturale e

tecnologico dei quartieri lombardi di livello internazionale,

nazionale e regionale.

ATTIVITA' AMMISSIBILI - Sono ammissibili le fiere e le attivita'

di promozione che si svolgano nel corso del 2020.

DOTAZIONE FINANZIARIA: 1.500.000 euro, di cui:

LINEA A: 1 milione di euro

LINEA B: 500.000 euro

IMPORTO AGEVOLAZIONE - Contributi a fondo perduto, da erogare in

un'unica soluzione a saldo:

LINEA A: da un massimo di 35.000 euro per i progetti individuali

a un massimo di 80.000 per quelli di cooperazione.

LINEA B: progetti individuali, 50 per cento della spesa

ammissibile fino a 60.000 euro.

PRESENTAZIONE DOMANDE E TEMPISTICHE - Le domande devono essere

presentate esclusivamente sulla piattaforma regionale

'Bandi Online' (www.bandi.servizirl.it) sviluppata e gestita

dalla societa' regionale Aria Spa, Azienda regionale per

l'Innovazione e gli Acquisti.

Termine per la presentazione delle domande: 30 ottobre 2019 ore

16.00. Termine per l'approvazione della graduatoria: 28 gennaio

2020 (90 giorni).

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES



Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi