FORMAZIONE FISCALE – UCI: GRANDE MOMENTO DI CONFRONTO A CASSINO

Grande festa oggi, a Cassino (Cassino, Italy), in occasione del Corso di aggiornamento che ha riguardato il settore fiscale del Caf Uci srl, organizzata in maniera impeccabile da Carlo Medagli, amministratore nazionale dell'Unione Coltivatori Italiani. 

Con un pubblico di più di 300 operatori, lo staff tecnico del Caf Uci ha esposto importanti novità circa le politiche governative e gli aggiornamenti in materia fiscale, dopo l'incipit del presidente nazionale Mario Serpillo, che ha ribadito l'importanza dell'azione del Caf al fianco delle categorie più disagiate della società attuale.  L'accento  è  stato posto sulla necessità che i quadri ed i dirigenti dell'Unione Coltivatori Italiani sensibilizzino gli operatori territoriali nel porre attenzione ai grandi temi dell'agricoltura, dello sviluppo sostenibile, della tutela ambientale, del rapporto tra sicurezza alimentare e salute dei cittadini. La strategia dell’Organizzazione deve portare a fare del #patrimonio agricolo italiano, del paesaggio rurale, una grande opportunità di sviluppo sostenibile nel turismo e nell'economia nel suo complesso. 

L'invito che è giunto alla platea, dunque, è quello di lavorare, giorno dopo giorno, accanto alle aziende ed ai piccoli imprenditori, con professionalità, per rilanciare lo sviluppo sostenibile delle pratiche agricole, in una visione che ripristini la centralità del settore primario rispetto ad altri, ormai in crisi da tempo. In questo senso, l'agricoltura, l'agroalimentare ed il patrimonio artistico tornano ad essere la carta da giocare per rilanciare l'occupazione, soprattutto giovanile. 

La mattinata si è conclusa con la condivisione, da parte del presidente provinciale di Uci Napoli, Giovanni Petillo, e del dirigente Adolfo De Petra, di alcune note informative riguardanti Unicolf - Unione Nazionale Colf e Badanti- Organizzazione che ormai raggiunge una fetta consistente di popolazione, dato che si rivolge a 2 milioni e mezzo di persone che necessitano di questi servizi.

Ha concluso seguiti il prof. Paolo Ferraiuolo, che ha evidenziato l'importanza di erogare servizi alle imprese con la dovuta competenza, allo scopo di tutelare gli interessi delle aziende italiane a partire dal settore degli allevamenti.

Andrea Martire

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES

Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi