FRANCIA, CALO SIGNIFICATIVO NELLE VENDITE PER PRODOTTI FITOSANITARI. AGRICOLTURA SEMPRE MENO DIPENDENTE DA PESTICIDI

Élisabeth Borne, ministro della transizione ecologica e Didier Guillaume, ministro dell'agricoltura e dell'alimentazione, si erano impegnati all'inizio dell'anno a pubblicare entro la fine di giugno le quantità totali di sostanze attive nei prodotti fitosanitari venduti nel 2019. In conformità con questo impegno per la trasparenza, i dati provvisori sono pubblicati online oggi, scrive in un comunicato il ministero dell'agricoltura francese.

Questi dati provvisori mostrano i primi effetti delle misure adottate dal governo dal 2018 per ridurre l'uso di prodotti fitosanitari, a partire dai prodotti più pericolosi per la salute o l'ambiente:

  • Le quantità totali di sostanze attive vendute per usi agricoli, esclusi i prodotti di biocontrollo, sono diminuite del 44% tra il 2018 e il 2019 (-28.078 tonnellate), dopo essere aumentate del 18% tra il 2017 e il 2018 (+11.870 tonnellate);
  • Le quantità totali di prodotti maggiormente preoccupanti venduti (agenti cancerogeni, mutageni e reprotossici - CMR) sono diminuite di oltre il 50% nel 2019 rispetto al 2018;
  • Le quantità di glifosato vendute sono diminuite del 35% (-3.358 tonnellate) tra il 2018 e il 2019 dopo essere aumentate del + 11% (+ 999 tonnellate) tra il 2017 e il 2018;
  • La quota relativa dei prodotti di biocontrollo continua ad aumentare, il che illustra una sostituzione graduale e continua delle sostanze più pericolose con questi prodotti.

Queste tendenze al ribasso hanno completamente compensato l'aumento delle vendite nel 2018, pertanto vediamo anche un calo della media triennale, prosegue la nota ministeriale.

Questi dati provvisori provengono da dichiarazioni di distributori di prodotti fitosanitari e saranno consolidati entro la fine dell'anno, in particolare per perfezionare la ripartizione di queste tendenze tra i diversi usi (erbicida, fungicida, insetticida), i tipi di prodotti (CMR, biocontrollo) e integrati da altri indicatori.

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES



Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.<br/>This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.<br/> Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi