GALLINELLA: RESPINTI DA ASL UMBRIA SUINI POLACCHI A RISCHIO PESTE AFRICANA

“Un plauso e un ringraziamento particolare va all’équipe di veterinari del servizio di Sanità animale della Asl Umbria 1 per l’intervento di prevenzione, circa la partita di 112 suini provenienti dalla Polonia introdotta mesi fa in un allevamento di Cannara, in provincia di Perugia”. Ad affermarlo è il presidente della commissione Agricoltura, Filippo Gallinella, che aggiunge: “al fine di scongiurare la presenza del virus della peste suina africana, presente in Polonia, il suddetto servizio di Sanità animale della Asl, ha provveduto ad eseguire dei campionamenti evidenziando anche una non corretta identificazione degli animali e, quindi, una non sicura corrispondenza degli stessi alle garanzie sanitarie attestate nei documenti di accompagnamento. Ciò ha permesso – conclude Gallinella – di porre sotto sequestro e di avviare una procedura di rispedizione al mittente della partita di suini, in accordo con il ministero della Salute, che si è conclusa con successo”.

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES



Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.<br/>This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.<br/> Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi