GOVERNO, M5S PRONTI A DIRE ‘NO’ ALLA LEGA. VERSO SOLUZIONE ‘ISTITUZIONALE’ O DI GARANZIA. OBIETTIVO: DURARE 3 ANNI

Un governo “istituzionale” o di garanzia di tre anni. Che duri fino alla nomina del prossimo inquilino del Colle, nel 2022. Tra i nomi da scegliere per il posto da premier ci sarebbero Conte (bis) che potrebbe però andare in Europa; Cottarelli o addirittura Cantone. Sarebbe questa la soluzione alla crisi di governo che si va delineando in attesa di martedì, quando il premier Giuseppe Conte parlerà al Parlamento. Da quanto apprende AGRICOLAE sembrerebbe che i M5S -che si riuniscono in assemblea lunedì - decideranno per il ‘no’ a ricucire lo strappo creato dalla Lega di Salvini. E che Di Maio potrebbe cedere il passo a un altro big del Movimento, anche se non nell’immediato. Poi, tutto da vedere. Non sono esclusi colpi di scena dell'ultimo momento.

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES



Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi