GRANA PADANO IN TOUR A ROMA, FIRENZE E BRESCIA CON #THE BATTLE PER LA SOSTENIBILITÀ

Stare insieme, giocare, fare e ascoltare musica per difendere l’ambiente, promuovere il territorio e combattere la produzione eccessiva di plastica e i danni che provoca all’ecosistema. È l’obiettivo di #TheBattle, il roadshow organizzato da Sorrisi e Canzoni Tv, il settimanale leader in Italia per readership e diffusione, che vede tra i partner, oltre alla Nazionale Italiana Cantanti, il Grana Padano DOP, il formaggio a denominazione d’origine protetta più consumato nel mondo.

In tre tappe nei centri commerciale Roma Est nella capitale il 16 novembre, a “I Gigli” a Firenze il 23 e all’Elnos Shopping di Brescia il 30, il tour metterà insieme musica, giochi e impegno ambientale coinvolgendo il pubblico per un’intera giornata. Si partirà con #Beatinthebox, spazio per registrare brevi video cantando a cappella la canzone preferita, poi giudicati e premiati dallo staff del magazine, sino ai giochi a quiz di #TheBattle, dove squadre, formate dai concorrenti che si iscriveranno online, si sfideranno in più manche. Il roadshow avvierà così una campagna in partnership con la Nazionale Italiana Cantanti, che mettendo insieme musica e sensibilità ambientale, prevenga e combatta l’inquinamento provocato dalla plastica.

Sul fronte della produzione plastic free il Consorzio Tutela Grana Padano è impegnato da anni con una serie di attività di ricerca, che nel 2021 culminerà nella conclusione di uno studio, affidato ad importanti atenei ed istituzioni europee. “I consumatori troveranno il Grana Padano DOP in un packaging ecocompatibile e nel segno della massima trasparenza, perché conterrà le informazioni sulle performance ambientali dell’intera produzione – spiega Stefano Berni, Direttore Generale del Consorzio di Tutela – Sarà uno dei risultati che potremo raggiungere grazie ad un software, frutto del lavoro dei ricercatori e da fornire alle aziende, per ridurre l’impatto ambientale della filiera ed arrivare ad un’eco-progettazione di tutte le sue fasi”.

Per il Consorzio Grana Padano la sostenibilità ambientale passa quindi dalla riduzione delle emissioni nelle varie fasi produttive, dal risparmio energetico nella produzione con la sostituzione del combustibile fossile con altre fonti, dall’eliminazione degli sprechi di prodotto nella lavorazione e nel consumo, dalla riduzione di imballaggi. “Ai messaggi accorati di Papa Francesco si è aggiunta la mobilitazione di milioni di ragazzi con Fridays for Future – conclude BerniLi facciamo nostri non come promessa di atti di sensibilità ambientale, ma perché confermano una consapevolezza maturata da tempo dai produttori di Grana Padano DOP e che ha portato a studi e iniziative: lo sviluppo economico si può raggiungere solo nel rispetto dell’ambiente. Se la natura soccombe, l’umanità tutta è destinata allo stesso destino”.

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES



Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi