GRANO CANADESE: SOPRALLUOGO DEL SENATORE DE BONIS AL PORTO DI BARI

“Questa mattina, appena sono stato informato da alcuni agricoltori della possibile presenza di una nave contenente grano canadese nei pressi di Bari, mi sono subito recato al porto del capoluogo pugliese. I sospetti erano fondati. La Lowlands Comfort, battente bandiera panamense, è approdata già da ieri pomeriggio, con una stazza di 550mila quintali di grano duro”.

È quanto afferma il senatore Saverio De Bonis, il quale questa mattina si è recato al porto di Bari per verificare la presenza di una nave con a bordo un carico notevole di grano canadese, che potrebbe contenere livelli di contaminanti ai limiti della sicurezza alimentare.

“Anche se è domenica, ho avvertito l’obbligo di andare a vedere con i miei occhi quale fosse la situazione, per vigilare sulla salute dei cittadini. A questo punto, solleciterò la ministra delle Politiche agricole Bellanova affinché presti il massimo livello d’attenzione attraverso l’Icqrf, e lo stesso farò con il ministro della Salute Speranza perché renda noto il piano di monitoraggio sul glifosate e altri contaminanti, e i relativi rapporti di prova”.

“Se i canadesi e i loro importatori italiani pensano di far arrivare sulle nostre tavole prodotti contaminati, facendosi scudo di un Ceta non ancora ratificato, si sbagliano. Noi vigileremo affinché questo non accada. Mi spenderò in tutti modi e con tutti gli strumenti, come ho già fatto in altre occasioni, perché i controlli vengano effettuati celermente e perché sia data la possibilità a noi parlamentari di visionare gli esiti degli esami, per evitare quanto si è già verificato a Pozzallo e in altre occasioni”.

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES



Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi