GRANO DURO, STIME AL RIBASSO IN TUTTE LE PRINCIPALI AREE PRODUTTIVE, IN EUROPA IL CALO SUPERFICI AUMENTERÀ IL FABBISOGNO DI IMPORT

Stime in calo per la produzione mondiale di grano duro che per il 2019 si attesterà su una contrazione complessiva del 9%, con picchi di cali produttivi del -32% negli Usa, -27% in Nord Africa, -11% in Canada e -10% in Europa.  Questi i primi dati diffusi nelle previsioni per la campagna commerciale 2019-2020 elaborate della società di ricerca Areté e presentate oggi a Foggia in occasione della quarta edizione dei Durum Days, l’evento internazionale che vede riunita tutta la filiera del grano duro e della pasta.

In Europa i cali di superfici, uniti a quelli degli stock iniziali faranno aumentare sensibilmente il fabbisogno di importazioni, che per la campagna entrante sono previste in rialzo del 71%. Le esportazioni di grano provenienti dal Nord America di conseguenza sono previste in forte rialzo e raggiungeranno una quota pari al 68% del totale export. Nello specifico, l’export di grano canadese, paese tra i principali produttori ed esportatori, registrerà nella prossima campagna un aumento stimabile al +10%.

Per quanto riguarda le previsioni produttive italiane, il Crea stima un calo di superfici del 6,5%, che porterà ad una superficie impiegata a grano duro di 1,2 milioni di ettari. Le forti piogge, le grandinate e le escursioni termiche delle ultime settimane potrebbero creare le condizioni per ulteriori cali produttivi. Dall’analisi Crea emerge inoltre che continua il trend di crescita delle superfici investite a grano duro biologico nonché quelle dei contratti di filiera. Il Crea registra inoltre un calo dell’impiego di semente certificata pari al -12% rispetto al 2018.

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES

EUROPEE, SALVINI: SEGNO DI UN’EUROPA CHE CAMBIA. LA MIA PAROLA VALE PIU DEI SONDAGGI, GOVERNO NON CAMBIA

EUROPEE, SALVINI: SEGNO DI UN’EUROPA CHE CAMBIA. LA MIA PAROLA VALE PIU DEI SONDAGGI, GOVERNO NON CAMBIATUTELEREMO ESIGENZE DELL'ITALIA IN UE, DEGLI AGRICOLTORI E DI TUTTE LE CATEGORIE

“Un successo incredibile. Solo 5 anni fa i giornali parlavano di una Lega in via di estinzione ora siamo il primo partito al Nord e al Sud. La festa dura una notte perché iniziamo subito a lavorare per i cittadini da domani mattina”. Così il leader della Lega Matteo Salvini […]



Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi