GRANO, RUSSIA. PER IL 2020 MINISTERO STIMA PRODUZIONE GRANO A 122,5 MLN DI TONNELLATE, EXPORT VALE 8,5 MLD DOLLARI

La produzione di grano in Russia nel 2020 potrebbe raggiungere 122,5 milioni di tonnellate

Lo ha affermato il ministro dell'Agricoltura Dmitry Patrushev nel corso dell'incontro con i maggiori esportatori di grano russi, durante il quale si è discusso dei risultati preliminari della stagione agricola, stabilendo piani comuni per il periodo successivo.

L'aumento della produzione agricola e lo sviluppo dell'export sono importanti settori di attività del ministero dell'Agricoltura russo. Secondo il ministro, ciò è impossibile senza un lavoro sistematico per aumentare la produttività. Con le colture nel 2019, è aumentato di quasi un centesimo e mezzo per ettaro rispetto al 2018. Quest'anno si prevede di mantenere lo slancio, anche attraverso l'uso delle moderne tecnologie di produzione da parte degli agricoltori.

“Nonostante le difficoltà causate dalle difficili condizioni meteorologiche in un certo numero di regioni della Federazione Russa, così come la diffusione del coronavirus, i lavori primaverili continuano nel complesso. Alcuni soggetti hanno già iniziato a raccogliere. Secondo le previsioni aggiornate, la produzione lorda di grano nel 2020 potrebbe ammontare a 122,5 milioni di tonnellate. Sulla base di ciò, prevediamo che le esportazioni di grano, pur mantenendo il volume necessario di riporto, ammonteranno a 45 milioni di tonnellate nella stagione 2020/2021 ", ha affermato Dmitry Patrushev.

Il ministro ha attirato l'attenzione sul fatto che nelle condizioni socioeconomiche attuali è stato comunque possibile garantire la stabilità del mercato interno e la situazione dei prezzi. Il Ministero dell'Agricoltura ha intrapreso una serie di azioni specifiche per garantire la sicurezza alimentare della Russia ed in particolare dal 1° aprile è stato introdotto per la prima volta il meccanismo delle quote di esportazione.

Inoltre, al fine di prevenire la carenza di cibo, la Commissione economica eurasiatica ha imposto un divieto temporaneo all'esportazione di alcuni tipi di merci dall'UEE, tra cui segale, riso, soia e girasole, fino al 30 giugno 2020. “Dobbiamo fornire completamente ai nostri trasformatori di semi oleosi la quantità necessaria di materie prime. Inoltre, ci sono abbastanza capacità per la lavorazione dei semi oleosi in Russia. Secondo il progetto federale "Esportazione di prodotti agricoli", il commercio estero di prodotti petroliferi e grassi entro il 2024 ammonta a $ 8,6 miliardi. A questo proposito, è necessario stimolare la crescita della produzione di semi oleosi e la loro trasformazione sul territorio del nostro Paese ", ha sottolineato il capo del Ministero dell'Agricoltura.

Secondo una valutazione preliminare del Ministero, nell'attuale anno agricolo sono stati inviati all'estero 40,6 milioni di tonnellate di grano ed il commercio estero è stimato a $ 8 miliardi. I mercati sono rimasti tradizionali: Turchia, Egitto, Bangladesh, Arabia Saudita, Paesi africani. L'esportazione totale di grano nella stagione agricola 2019/2020 potrebbe ammontare a 43 milioni di tonnellate per un valore di circa 8,5 miliardi di dollari, il che corrisponde ai piani sviluppati originariamente.

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES



Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.<br/>This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.<br/> Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi