INAC-CIA, L’ABBATE: “DATI SCORPORATI INPS CONFERMANO CHE SISTEMA PENSIONISTICO È SOLIDO. DARE DIGNITÀ A SETTORE”

"In questi anni ho affrontato la questione pensionistica degli agricoltori ed entrando in contatto col presidente Inac Antonio Barile, quest'ultimo mi ha fatto presente come il sistema pensionistico italiano non fosse nella crisi in cui viene descritta solitamente dai media." Così il sottosegretario Mipaaf Giuseppe L'Abbate, nel corso dell'incontro Inac-Cia sulla situazione previdenziale in agricoltura.

"Con un accesso agli atti presso l’INPS, allora sotto guida di Boeri, ho chiesto i dati scorporati e non aggregati, come invece vengono forniti usualmente. Dati alla mano è stato confermato quanto detto dal presidente Barile: il nostro sistema pensionistico è solido. Vogliamo allora poter dare una pensione dignitosa ai nostri agricoltori" dichiara L'Abbate.

"Vogliamo perciò avanzare una proposta in legge di bilancio per intervenire sulla pensione e ridare dignità al settore, perché il settore primario è quello che maggiormente sta attirando i giovani ma dobbiamo dargli prospettive e futuro. Se l’Italia dovesse essere abbandonata dagli agricoltori non avremmo più neppure i prodotti di eccellenza che caratterizzano il nostro “Made in”, contribuendo a valorizzare il nostro paese. Vogliamo perciò avanzare una proposta completa e speriamo nella disponibilità nel parlamento, avendo i numeri alla mano dell’INPS a confortare la nostra posizione" conclude L'Abbate.

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES



Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi