INTERROGAZIONE CENNI, PD CAMERA, SU RIORGANIZZAZIONE FORESTALE E EVENTUALI FUNZIONI

Atto Camera Interrogazione a risposta in commissione 5-06221 presentato da CENNI Susanna, PD, giovedì 30 luglio 2015, seduta n. 472 per sapere quali siano gli orientamenti e le intenzioni del Governo in merito alla graduatoria concorso Corpo Forestale in essere, al suo scorrimento e all'utilizzo degli idonei, sia nell'ambito della riorganizzazione delle funzioni oggi esercitate dal Corpo forestale dello Stato, che in altre mansioni di polizia o di vigilanza che si renderanno necessarie.  CENNI, OLIVERIO, CARRA, COVA, TERROSI, TENTORI e ZANIN. — Al Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali. — Per sapere – premesso che: 

in data 29 novembre 2011 è stato bandito un concorso per il reclutamento di 400 allievi vice ispettori del Corpo forestale dello Stato la cui graduatoria è stata approvata con decreto del capo del Corpo forestale il 24 luglio 2014 e rettificata in data 21 ottobre dello stesso anno; 

l’iter concorsuale è stato complesso e si è protratto per tre anni circa e dalla graduatoria finale di merito sono risultati 1.046 candidati idonei di cui 828 esterni e 218 interni; 

il 20 novembre 2014 è partito il corso di formazione ed addestramento della durata di 15 mesi per cui, a seguito dell'incorporazione dei 481 candidati vincitori, di rinunce e dimissioni, l'attuale graduatoria conterebbe ancora 520 candidati idonei non vincitori; 

di fatto il Corpo forestale dello Stato è destinato a confluire in altro, Corpo di polizia; 

comunque le competenze e le attività svolte dal Corpo forestale dello Stato in materia di salvaguardia e difesa del territorio e del patrimonio rurale e boschivo, in materia di antincendio e di contrasto alla contraffazione agroalimentare, dovranno essere garantite; 

non è chiarito come, in questo contesto, potrebbero essere utilizzate le graduatorie del concorso richiamato in premessa; 

si stima che oggi il Corpo forestale dello Stato abbia 8.000 unità di personale a fronte delle 9.360 unità previste, e 1.477 unità di ispettori a fronte delle 1.590 previste; 

le competenze in capo agli idonei potrebbero utilmente essere utilizzate tramite scorrimento della graduatoria, anche nell'ambito delle assunzioni ipotizzate per il prossimo Giubileo; 

i giovani idonei del concorso hanno dato vita ad un comitato ufficiale denominato «Comitato 400 VIsp CFS», registrato regolarmente in data 10 novembre 2014 presso l'Agenzia delle entrate, che sta seguendo l’iter del concorso e della graduatoria auspicando l'assunzione di tutti gli idonei –: 

quali siano gli orientamenti e le intenzioni del Governo in merito alla graduatoria in essere, al suo scorrimento e all'utilizzo degli idonei, sia nell'ambito della riorganizzazione delle funzioni oggi esercitate dal Corpo forestale dello Stato, che in altre mansioni di polizia o di vigilanza che si renderanno necessarie. (5-06221)

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES

Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi