IPPICA: CHE FINE HA FATTO IL PATRIMONIO IMMOBILIARE DELL’EX ASSI?

Con la legge 135/2012, il Governo Monti stabilì la soppressione immediata dell’ASSI (Agenzia per lo sviluppo del settore ippico), ente subentrato l’anno precedente allo storico UNIRE (Unione per l’Incremento delle Razze Equine) datato 1932. Ciò ha comportato il passaggio al Ministero delle Politiche Agricole di tutti i rapporti passivi ed attivi. Dalla rendicontazione di chiusura dell’ASSI, datata 14 agosto 2012, emergeva un patrimonio immobiliare, dapprima dell’UNIRE, all’esito dell’accorpamento degli Enti tecnici ippici tra cui, ad esempio, gli uffici di via Sommacampagna a Roma o fabbricati e terreni all’Arcoveggio di Bologna o di Settimo Milanese (MI).“Un patrimonio che, ad oggi, dovrebbe essere di proprietà del Demanio – commenta il deputato Giuseppe L’Abbate, capogruppo M5S della Commissione Agricoltura alla Camera – Per questo chiediamo, attraverso una interrogazione parlamentare indirizzata al ministro dell’Agricoltura Maurizio Martina, innanzitutto se ciò corrisponde al vero, nonché quale valutazione sia stata attribuita allo stesso e quali iniziative si intendano mettere in pratica per risarcire il settore ippico. L’obiettivo è quello di assicurare le giuste disponibilità a beneficio dell’intera filiera che, ad oggi, ha dovuto subire numerosi danneggiamenti economici che, negli anni, l’hanno letteralmente messa in ginocchio. Attendiamo, infine – conclude L’Abbate (M5S) – che riprenda quanto prima la discussione parlamentare delle leggi di riforma del comparto ippico: non si può perdere ancora altro tempo per colpa del Governo o della maggioranza del Partito Democratico”.

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES

Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi