L.BILANCIO, CIA: ACCOLTE NOSTRE PROPOSTE SU SEMPLIFICAZIONE ED EQUITA

Il testo della legge di Bilancio sul quale il Governo ha posto la questione di fiducia, che sarà oggi votata dalla Camera dei Deputati, contiene alcune importanti novità in materia di semplificazione e di equità del settore agricolo. Questioni che la Cia-Agricoltori italiani ha sostenuto e voluto con forza sin dalle prime battute dell’iter di conversione del provvedimento.

Nel dettaglio, la Cia-Agricoltori italiani esprime soddisfazione per tre modifiche richieste e approvate. La prima, sul codice antimafia con l’obbligo, fino al 31 dicembre 2018, di presentazione della documentazione solo per i titolari di terreni agricoli che accedono a fondi europei superiori a 25.000 euro.

Mantenendo il principio della trasparenza si è, in questo modo, evitato che la burocrazia penalizzasse le piccole aziende. La seconda, in materia di dichiarazione degli obblighi di dichiarazione IVA con l’introduzione della possibilità di detrarre l’imposta nel caso di applicazione della stessa in misura superiore a quella effettiva. Infine -evidenzia la Cia- molto positiva la proroga al primo gennaio 2019 dell’Uniemens agricolo, relativo alla presentazione delle denunce per la manodopera all’Inps. Un risultato importante -conclude la Cia- quello del Parlamento sulla legge di Bilancio che vede premiato il nostro impegno propositivo, a beneficio della funzionalità del settore agricolo.

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES

Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi