LA MASI WINE EXPERIENCE VINCE IL GLOBAL AWARD BEST OF WINE TOURISM 2019

La Masi Wine Experience è sotto i riflettori internazionali ed è Global Winner del Best of Wine Tourism 2019, il concorso dedicato alle eccellenze dell’enoturismo mondiale che premia i migliori progetti di valorizzazione turistica delle attività vitivinicole delle dieci capitali mondiali del vino. Dopo la cerimonia di premiazione ufficiale ad Adelaide in Australia, la Camera di Commercio di Verona a nome del network delle Great Wine Capitals ha presentato a Masi l’ambito riconoscimento in una cerimonia svoltasi presso Tenuta Canova a Lazise del Garda, sede del museo che per originalità e innovazione dei contenuti ha interessato la giuria internazionale sbaragliando l’agguerrita competizione dei luoghi più ambiti del turismo mondiale del vino. Un risultato che conferma ancora una volta quanto Masi rappresenti un’eccellenza italiana e il suo impegno nel diffondere la conoscenza del vino veronese nel mondo.

Il Masi Wine Discovery Museum, fiore all’occhiello di Masi e del Lago di Garda, meta turistica tra le più importanti in Italia, rappresenta un percorso esperienziale alla scoperta del vino e allo stesso tempo dei valori dell’Azienda e del suo territorio. Ad accogliere il visitatore, una sala dedicata alla viticoltura, con particolare riferimento ai fattori della qualità del vino: clima, terreno e varietà delle uve, con al centro l’uomo, motore e coordinatore con intelligenza, tecnica, gusto e passione. Si prosegue poi con le tecniche enologiche: il focus è l’Appassimento, riconosciuta expertise di Masi, e il cuore scenografico un gigantesco tino che regala un’esperienza sensoriale unica e coinvolgente: vivere in 3 minuti 7 giorni di fermentazione attraverso immagini, profumi e suoni catturati dal vivo. Il percorso si conclude nel “salotto di famiglia” dove le pareti narrano la storia e l’attualità di Masi e della famiglia Boscaini che dal 1772 ne è motore e custode. Un'opportunità di conoscenza, esplorazione e relax che fa parte della Masi Wine Experience, il progetto di cultura e ospitalità che Masi offre al pubblico, con l’intento di raggiungerlo e coinvolgerlo emozionalmente e culturalmente, aprendo le porte della sua sede storica in Valpolicella e degli altri centri di ospitalità dove lo spirito e la filosofia di Masi sono diventati principi guida.

Il premio è conferito dalle Great Wine Capitals, il network delle dieci città capitali delle aree vitivinicole di eccellenza nel mondo: Adelaide (South Australia), Bilbao (Spagna), Bordeaux (Francia), Losanna (Svizzera), Mainz (Germania), Mendoza (Argentina), Porto (Portogallo), San Francisco - Napa Valley (Usa), Valparaìso - Casablanca Valley (Cile) e Verona in rappresentanza dell’Italia. Sono state valiate a livello mondiale dalla giuria ben 384 candidature proposte dalle selezioni nazionali di ogni singola città.

Le motivazioni della giuria per l’assegnazione del Premio sono state: “Per aver realizzato all’interno del circuito della Masi Wine Experience una nuova esperienza interattiva nel museo del vino di Tenuta Canova, arricchendo ulteriormente l’offerta sul territorio veronese e confermando l'impegno dell'azienda nella diffusione della cultura del vino italiano”.

Raffaele Boscaini, Direttore Marketing di Masi ha così commentato: "La Masi Wine Experience è un progetto di recente attivazione e di importanza strategica per il Gruppo Masi. Il vino e tutto ciò che lo circonda contribuisce a generare quell'emozione che i consumatori sempre di più cercano. Nelle strutture della Masi Wine Experience diamo quindi la possibilità di poterne godere attraverso luoghi assolutamente autentici e fortemente caratterizzati dall'identità di un'azienda che trasmette i valori di sette generazioni di vitivinicoltori. Dai consensi dei nostri clienti siamo passati, in poco più di due anni, a riconoscimenti locali, nazionali e ora addirittura globali. Il Premio Best of Wine Tourism di Great Wine Capitals conferma la bontà della strada intrapresa ed è fonte di grande motivazione per gli ulteriori progetti tra i quali l'ormai prossimo Masi Wine Bar di Cortina - che aprirà in alta quota nella perla delle Dolomiti capitale mondiale dello scii al Col Druscié - in collaborazione con la società Tofana".

Il Global Award di Best of Wine Tourism si aggiunge alle altre prestigiose menzioni ottenute da Masi Wine Experience: l’Hospitality Social Award e il Certificate of Excellence da TripAdvisor assegnati a Tenuta Canova e il Guest Review Award di Booking.com e l’Holiday Check Award alle Possessioni Serego Alighieri.

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES

Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi