LATTERIE FRIULANE, NEL 2013 60MLN DI FATTURATO. RIPRESA

Il bilancio 2013 di Latterie Friulane chiude con un fatturato pari a 60 mln di euro e un saldo positivo a favore degli allevatori. È questa la decisione più importante presa dai soci (tutti presenti) della principale impresa lattiero-casearia della regione, durante la recente Assemblea convocata dalla presidente Michela Del Piero. All’atteso appuntamento era pure presente il presidente di Granarolo, Gianpiero Calzolari.
«Noi ci siamo – ha confermato Calzolari -. Ci siamo solo fermati a riflettere per qualche settimana dopo l’incidente di giugno. Siamo convinti che la regionalizzazione dei prodotti e del mercato sia importante, ma lo sia altrettanto la necessità di internazionalizzazione dove c’è ampio spazio per i prodotti agroalimentari italiani e per il Montasio Dop in particolare. Il nostro scopo principale è quello di lavorare per valorizzare il latte dei soci in una condizione di partnership come facciamo con tutte le altre cooperative con le quali collaboriamo, collegate ai nostri attuali 8 stabilimenti produttivi. Pur in un mercato lattiero caseario italiano che, negli ultimi tre anni, ha perso una quota del 20%, Granarolo è cresciuta e si è posta l’obiettivo, per il 2016, di raddoppiare il fatturato che aveva realizzato nel 2011. Dal nostro punto di vista, Latterie Friulane ha una buona operatività, una forte patrimonializzazione (26 mln di euro) e perciò – ha concluso – da settembre, valuteremo la possibilità di riprendere il dialogo, con l’ipotesi di mantenere viva la cooperativa friulana e conservare la sua fiscalità in Fvg, come concordato con la presidente Serracchiani e l’assessore Bolzonello».
«Naturalmente, il bilancio per il 2014 non avrà i numeri del 2013 – ha sottolineato Del Piero -. La crisi ha morso in profondità l’azienda e l’incidente di giugno ha peggiorato le cose. Resta il fatto evidente che tutta la squadra di Latterie Friulane, guidata dai due temporary manager Dri e De Simone, è impegnata nel recuperare in trasparenza e reputazione con degli ottimi risultati raggiunti in poco più di un mese di appassionato lavoro. Da lunedì saremo di nuovo presenti in tutti i punti vendita della grande distribuzione organizzata e il fatturato è già stato recuperato per oltre la metà del proprio valore».

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES

Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi