LOMBARDIA.LATTE, ROLFI:PRESTO UN TAVOLO REGIONALE PER AFFRONTARE PROBLEMI SETTORE

Il latte lombardo deve essere

valorizzato come merita. Nelle prossime settimane convocheremo

un tavolo regionale per affrontare con le parti tutti i problemi

che vengono riscontrati".

Lo ha detto Fabio Rolfi, assessore all'Agricoltura,

Alimentazione e Sistemi verdi della Regione Lombardia.

"Vogliamo che il quadro di regole sia chiaro e oggettivo - ha

continuato l'assessore - e soprattutto che le normative vengano

rispettate da tutti; intendiamo inoltre puntare in maniera

decisa su una migliore promozione del prodotto finito anche

attraverso il coinvolgimento della grande distribuzione.

Assicurare la qualita' del cibo e il giusto prezzo e' garanzia sia

per il lavoro di tutta la filiera che per il consumatore".

"La Regione Lombardia - ha assicurato l'assessore Rolfi -

continuera' a essere interlocutore privilegiato per i produttori

lombardi e si fara' portavoce presso il ministero affinche' le

loro istanze vengano affrontate a livello nazionale".

"Ci auguriamo - ha concluso l'assessore regionale - che il

futuro governo abbia su questo tema una sensibilita' diversa

rispetto agli esecutivi che si sono susseguiti negli ultimi

anni".

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES

Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi