LOMBARDIA. ROLFI: 50.000 EURO PER SVILUPPO AGRICOLTURA SOCIALE

Vogliamo sviluppare e consolidare la

diversificazione dell'attivita' delle aziende agricole nel

settore sociale. Il connubio tra agricoltura e sociale e'

vincente, un modello che funziona". Lo ha detto Fabio Rolfi,

assessore all'Agricoltura, Alimentazione e Sistemi verdi della

Regione Lombardia, in merito alla delibera approvata ieri dalla

giunta regionale. La Regione ha infatti stanziato 50.000 euro

per le fattorie sociali accreditate nell'elenco regionale.

ATTIVARE PERCORSI INFORMATIVI - Attualmente le fattorie sociali

accreditate in Lombardia sono 24 e distribuite su quasi tutto il

territorio regionale.

"Con queste risorse intendiamo organizzare percorsi formativi

per aumentare il livello delle competenze degli operatori

agricoli gestori. Saranno fondi utili a sviluppare modelli

aziendali in linea con le finalita' dell'agricoltura sociale e ad

attuare iniziative di comunicazione e promozione esterna come

motore di socialita'" aggiunge Rolfi.

BANDO AD HOC - Attraverso questa delibera si fornisce a Ersaf

l'incarico di predisporre un bando appositamente destinato alle

fattorie sociali gia' accreditate, che prevede un contributo

massimo di 4.000 euro per ogni singolo progetto.

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES



Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi