LOMBARDIA.SUINI,FAVA:NODI IRRISOLTI, PRESTO SUMMIT REGIONI

Sulla crisi della suinicoltura ho appena
ricevuto importanti rassicurazioni dal Ministero delle Politiche
agricole circa la convocazione, a breve, delle Regioni agricole
del Nord, che costituiscono, con oltre l'80 per cento dei maiali
allevati, il serbatoio della salumeria Dop". È soddisfatto
l'assessore all'Agricoltura della Regione Lombardia Gianni Fava
per le risposte arrivate finalmente da Roma. "Al di là del lieve
recupero dei prezzi delle ultime settimane - prosegue - vi sono
ancora molti nodi irrisolti, che coinvolgono una precisa area
geografica territoriale".

RIATTIVATA BORSA MERCI DI MANTOVA - L'assessore commenta
positivamente anche il ritrovato ruolo di leadership della Borsa
merci di Mantova, che, da domani, ripristinerà la commissione
per la quotazione dei suini grassi da macello. "Ci sono le
condizioni per far ripartire le quotazioni di un comparto che
vale 20 miliardi di euro, dopo lo stallo della Commissione unica
nazionale, in cui il prezzo veniva stabilito dalla sola parte
degli allevatori - fa sapere Fava -. La piazza di Mantova,
d'altronde, con oltre 1,1 milioni di suini allevati, è la sede
naturale per rilevare il prezzo del mercato, dopo l'esito
fallimentare della Cun". (Ln)

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES

Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi