MADE IN: CIOCCA (LEGA), INDICAZIONE DI PROVENIENZA SEMPRE PIU’ LONTANA

“Nell'aprile 2014 il Parlamento Europeo ha approvato la risoluzione sulla proposta di regolamento in merito alla sicurezza dei prodotti lasciando invariato l’art.7 che introduce l’obbligatorietà di indicarne l’origine e la possibilità di apporre sull’etichetta la dicitura "Made in EU" oppure il nome del proprio Paese. Tale proposta è attualmente bloccata in Consiglio”.Lo afferma l’eurodeputato delle Lega Angelo Ciocca.
“L’indicazione del Paese di origine, inserito nella proposta sul Made in del 2005 e ritirata alla fine del 2012 - spiega Ciocca - aveva lo scopo di introdurre, per quanto riguarda i prodotti dell’Unione Europea, il riferimento all’Unione stessa o ad uno Stato membro in applicazione del codice doganale europeo. Lo scorso dicembre la Commissione europea ha presentato il cd "Pacchetto Beni" per superare probabilmente l'impasse del Consiglio sul "Made in" e ritirare la proposta del 2013 con il relativo articolo 7 a danno di tutti quei prodotti italiani di eccellenza. Ho chiesto in una interrogazione alla Commissione Europea come intende procedere per quanto riguarda la sicurezza dei prodotti e la vigilanza del mercato con particolare riferimento all’introduzione del “Made in” previsto dalla risoluzione del 2013”. 

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES

Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi