MADE IN ITALY, DE CASTRO: ORIGIN ITALIA IMPORTANTE PER FAR CRESCERE CONSORZI IN EUROPA, DISCIPLINARI PIÙ FLESSIBILI

Questa è un’occasione importante spiega il primo vicepresidente della Commissione Agricoltura del Parlamento europeo, Paolo De Castro oggi durante la presentazione di Origin Italia al Mipaaft. “Questo è un passaggio non banale. Abbiamo bisogno che il sistema dei consorzi italiani abbia nell’interlocuzione un ruolo importante in Europa. Abbiamo bisogno di crescere nel sistema della qualità e delle indicazioni geografiche”. Tra i punti cruciali da affrontare secondo il primo vicepresidente della Commissione Agricoltura del Parlamento europeo, anche “rendere più flessibili le modifiche dei disciplinari”: “occorre riuscire a trovare il modo di armonizzare le proposte di modifica”.

“Siamo in un’Ue a 28, forse diventeremo 27. Ma bisogna dire forse, perché per come stanno andando le cose magari rimarremo a 28. Non escludo infatti che una bocciatura di Westminster riporti a un ritorno di referendum”.

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES

Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi