MALTEMPO, CIA: CRESCE ALLARME PER L’ARRIVO DI VICHINGA

Tree struck by lightningL’ondata di maltempo con temporali e grandinate in tutta Italia sta mettendo a dura prova le campagne, dove cresce l’allarme per l’arrivo di Vichinga, la gelida perturbazione che da giovedì porterà le temperature giù anche di 10 gradi. Si teme soprattutto per gli alberi da frutto, ora in fase di prefioritura, e per le “primizie” primaverili di pieno campo, come fragole e carciofi. Lo afferma la Cia-Confederazione italiana agricoltori. Piogge intense e violente grandinate possono provocare allagamenti estesi -sottolinea la Cia- e quindi condizioni di asfissia nei terreni, in particolare su quelli argillosi che trattengono l’acqua in superficie, con effetti negativi soprattutto per le foraggere, che rischiano l’ammuffimento delle radici. E non solo i campi allagati: se davvero con l’arrivo di Vichinga le temperature scenderanno bruscamente anche di 10 gradi, portando neve e gelo anche a bassa quota -osserva la Cia- i problemi riguarderanno soprattutto gli alberi da frutto, attualmente in fase di germinazione o in alcuni casi, soprattutto al Sud, di fioritura. Il pericolo in questo caso è il blocco della ripresa vegetativa che, in casi estremi, può arrivare a compromettere la fruttificazione. Ma l’attenzione è rivolta anche alle orticole di pieno campo, alcune delle quali sono già in stato avanzato di crescita. Un’ondata improvvisa di freddo e neve proprio a ridosso dell’entrata della primavera -spiega la Cia- mette a rischio in particolare le cosiddette primizie.  Ma c’è un “effetto maltempo” anche sui costi energetici, con un aggravio fino al 10 per cento della spesa per l’energia, a causa del freddo e delle temperature rigide.

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES

Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi