MALTEMPO, COPAGRI: MASSIMA ATTENZIONE DELLO STATO PER GRAVE EMERGENZA

Gli effetti dell'ondata di maltempo delle ultime ore, che si sommano a quanto già successo nei giorni scorso. impongono la massima attivazione da parte dello Stato per la grave emergenza in corso in tutta Italia. Anche Roma, che ricordiamo è il comune agricolo più grande d'Europa, è stata duramente colpita ed a questo punto, posto che tra le cause di queste gravi catastrofi c'è anche l'avanzare della cementificazione selvaggia, c'è pure da chiedersi se tale primato appartenga ancora alla nostra capitale.

 

Così la COPAGRI sulla nuova ondata di maltempo che si sta abbattendo in tutta Italia.

 

Prima la pioggia, con un'intensità inquietante, poi la neve, alluvioni, frane, esondazioni, è devastazione ovunque. Inutile dare cifre sui danni all'agricoltura, perché siamo ancora nel bel mezzo della bufera e le previsioni meteorologiche non sono per nulla rassicuranti. Auspicando al più presto un periodo sufficiente di quiete occorrerà un approfondito monitoraggio in tutto il Paese. In alcune regioni si rischia di compromettere seriamente il settore primario, con il rischio di chiusura delle aziende, di abbandono di vaste aree, della creazione delle condizioni affinché l'attuale situazione drammatica si ripeta. Le aziende agricole sono gravemente colpite da Nord a Sud nel cuore dell'attività, il territorio deturpato, le coltivazioni e la zootecnia sono allo stremo con intere semine e raccolti distrutti, piante da abbattere, animali troppo stressati per produrre, macchinari e attrezzature fuori uso, strutture impraticabili. Basta con questo scempio e con la sottovalutazione di ciò che ormai accade da anni in Italia: subito una legge seria per la messa in sicurezza dell'intero territorio, che ponga i produttori agricoli al centro delle strategie di manutenzione e di prevenzione.

 

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES

Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi