MIGRANTI, CIA: AGRICOLTURA SETTORE CON MAGGIORE INTEGRAZIONE

I lavoratori nati all’estero e occupati nei campi in Italia sono quasi 350 mila, vale a dire un terzo dei circa 900 mila addetti del settore. Di conseguenza, mentre l’agricoltura incide sull’occupazione totale in media per il 3,8%, questo valore sale al 6,1% tra gli stranieri. Lo afferma Cia-Agricoltori Italiani, in merito al Dossier Statistico Immigrazione 2018, presentato a Roma dal Centro Studi e Ricerche Idos.

Nelle nostre campagne sono rappresentate quasi 155 nazionalità diverse -osserva Cia- confermando la realtà di un comparto oggi ai primi posti dal punto di vista dell’integrazione.

Sono numeri che dimostrano quanto l’agricoltura sia diventata multietnica -continua l’organizzazione-. Ora bisogna implementare regole semplici e chiare favorevoli alla presenza e alla stabilizzazione degli immigrati. Questo approccio deve presupporre l’abbandono della politica dell’emergenza e l’avvio, invece, di una seria politica sull’immigrazione con una duplice priorità: lavoro e integrazione.

Quest’anno, Cia ha contribuito alla realizzazione del Dossier con la redazione del capitolo Il lavoro irregolare e gli stranieri: focus sul settore agricolo curato da Claudia Merlino (responsabile Settore Organizzazione e Relazioni Sindacali) e Danilo De Lellis (responsabile Ufficio Lavoro). Una sezione in cui sono stati analizzati i dati riferiti all’attività ispettiva nel settore primario, evidenziando come l’agricoltura operi nella legalità più degli altri comparti produttivi.

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES

DL SEMPLIFICAZIONE, EMENDAMENTO AL SENATO AZZERA BANDO DI GARA VINTO DA LEONARDO ALLA META DEL PREZZO. CON UN COSTO DI 40 MLN DI EURO L’ANNO

DL SEMPLIFICAZIONE, EMENDAMENTO AL SENATO AZZERA BANDO DI GARA VINTO DA LEONARDO ALLA META DEL PREZZO. CON UN COSTO DI 40 MLN DI EURO L’ANNOTUTTO NASCE DA UNA LETTERA DELL'ANAC IN CUI VENGONO SOLLEVATE PERPLESSITA SULLA PRESENZA DI ALCUNE IMPRESE CONCORRENTI GIA PRESENTI NELLA COMPAGINE PRIVATA SIN

Non finisce mai la storia Sian. E, a bando fatto, vinto e ‘comprovato’ dalla stessa Consip, tutto viene rimesso in discussione. Con una perdita di denaro di circa 40 milioni di euro l’anno. Con un emendamento presentato al Ddl Semplificazione in discussione al Senato che azzera tutto. Questo nonostante il […]

Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi