MIPAAF: 118 MILIONI DI EURO PAGATI DA AGEA A OLTRE 51MILA BENEFICIARI

Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali rende noto che, nell’ambito della domanda unica, dello sviluppo rurale e del vino, l’organismo pagatore Agea ha predisposto i decreti di pagamento di 118 milioni di euro in favore di oltre 51mila beneficiari.
In particolare, i pagamenti sono così suddivisi:

- 21 milioni di euro per la domanda unica (ulteriori cicli di saldo campagna 2015) in favore di 10.116 beneficiari;
- 6 milioni di euro per la ristrutturazione dei vigneti in favore di 193 beneficiari;

- 18 milioni di euro per lo sviluppo rurale, a seguito di istruttoria regionale, in favore di 928 beneficiari;

- 41 milioni di euro per lo sviluppo rurale (misure a superficie e animali), a seguito di istruttoria automatizzata di 20.344 beneficiari;

- 30 milioni di euro per il Programma Nazionale di Sviluppo Rurale - Assicurazione del raccolto, degli animali e delle piante, in favore di 20.004 beneficiari.

Nel dettaglio, per quanto riguarda i pagamenti dello sviluppo rurale, misure a superficie, concessi a seguito di istruttoria automatizzata, le regioni interessate sono:
- Basilicata (11 milioni per 1.413 beneficiari)

- Campania (958mila euro per 382 beneficiari)

- Friuli (868mila euro per 250 beneficiari)

- Liguria (2 milioni di euro per 1.726 beneficiari)

- Puglia (9 milioni di euro per 1.112 beneficiari)

- Sardegna (10 milioni di euro per 14.288 beneficiari)

- Sicilia (41mila euro per 7 beneficiari)

- Umbria (3 milioni di euro per 453 beneficiari)

- Valle d’Aosta (1 milione di euro per 713 beneficiari)

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES

FORUM EUROASIATICO, REGIONE LIGURIA,TOTI: VOCAZIONE A GUARDARE A EST COLTIVATA NEL TEMPO

FORUM EUROASIATICO, REGIONE LIGURIA,TOTI: VOCAZIONE A GUARDARE A EST COLTIVATA NEL TEMPOTOTI

“La nostra vocazione a guardare ad est non è una vocazione solamente storica ma viene coltivata nel tempo, con particolare attenzione a tre temi: turismo, logistica e tecnologia. Nel 2015, in occasione del primo viaggio della mia amministrazione, venne siglato un preaccordo di collaborazione in vista delle Giornata di Mosca […]