MIPAAF, BELLANOVA SCRIVE AL PRESIDENTE CONTE: “NESSUN TAGLIO PER L’AGRICOLTURA, SETTORE STRATEGICO PER L’ITALIA

image_pdfimage_print

Intervenire con decisione perché “i tagli alla Rubrica agricola vengano reintegrati, in modo da non danneggiare un settore di fondamentale importanza per l’economia nazionale”, rigettando la proposta presentata dal Presidente Michel dove “il capitolo agricolo subisce una decurtazione assolutamente non accettabile e non comprensibile”.

Soprattutto in relazione agli impegni aggiuntivi richiesti agli agricoltori con gli obiettivi di sviluppo sostenibile indicati dalla proposta di riforma della Pac post 2020 e confermati con il Green Deal.

E’ uno dei passaggi della lettera che la Ministra alle Politiche Agricole, alimentari e Forestali Teresa Bellanova ha inviato ieri al Presidente del Consiglio Conte in vista del vertice europeo sulla Riforma del Quadro pluriennale post 2020 programmato per oggi e domani a Bruxelles.

Nella lettera, la Ministra tocca anche i pagamenti diretti della PAC , sottolineando come “alla generale riduzione della Rubrica”, si aggiunga la ulteriore penalizzazione per l’agricoltura italiana a causa del mantenimento della convergenza esterna.

Per concludere infine evidenziando le ricadute negative della Proposta Michel sullo sviluppo rurale, considerata l’ipotesi di decurtazione dell’intera Rubrica prossima al 25%. Un atteggiamento del tutto “incomprensibile”, commenta la Ministra Bellanova, alla luce del forte allineamento tra sviluppo rurale e obiettivi di sviluppo sostenibile indicati dall’Ue per il prossimo decennio.

Per questo, conclude Bellanova, “occorre chiedere con forza il ripristino della dotazione della Rubrica ai livelli del periodo 2014-2020”, considerato anche il ruolo dello sviluppo rurale come principale strumento di intervento in capo alle Regioni e alle Province autonome.

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES

BELLANOVA: IN CDM GARANZIE STATO PER LIQUIDITA IMPRESE PARI A 25% REDDITO ANNO PRECEDENTE
03/04/2020

BELLANOVA: IN CDM GARANZIE STATO PER LIQUIDITA IMPRESE PARI A 25% REDDITO ANNO PRECEDENTEIL MINISTRO: GARANTIRE LA FILIERA DELLA VITA

“Non c’è chi si occupa della salute e chi della economia. Dobbiamo aprire un grande tavolo su come rendere sicuri tutti i luoghi di lavoro perché con la chiusura totale non reggiamo a lungo. Dobbiamo mettere le persone in condizione di lavorare in salute, ed anche la filiera dell’agroalimentare merita […]



Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi