MIPAAF, BELLANOVA: “SULLA STRATEGIA FARM TO FORK SERVE PIU’ CORAGGIO. NOSTRO MODELLO IMPORTANTE PER L’EUROPA”

“L’esperienza che stiamo maturando per fronteggiare l’emergenza alimentare va assolutamente valorizzata, perché rappresenta un modello che secondo me dovrebbe essere replicato a livello europeo”.

Lo ha detto stamane, nel corso del Tavolo Indigenti convocato in video conferenza  al Mipaaf, la Ministra Teresa Bellanova aprendo i lavori.

“Proprio ieri”, ha proseguito Bellanova, “la Commissione ha presentato la tanto attesa strategia “Farm to fork” che fa parte del Green Deal. La stiamo studiando, ma da una prima lettura dico: serve più coraggio, più concretezza. Sugli sprechi alimentari dovremo essere noi a dare idee, modelli di intervento, priorità. E la legge 166, la legge Gadda, in questo ci mette in una posizione di vantaggio, come avanguardia. Il recupero delle eccedenze con destinazione al sostegno delle persone in difficoltà deve essere una priorità europea. L’economia circolare per me passa prima di tutto da qui. Invito questo Tavolo a un lavoro finalizzato anche in questa direzione: costruire proposte da portare in Commissione europea nell’ambito della Strategia del Green deal. L’Italia può fare scuola”.

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES



Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.<br/>This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.<br/> Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi