MIPAAF-T, BALDRIGHI, AICIG: BENE SINERGIA PRODUTTIVA TRA MADE IN ITALY E TURISMO PER ESPRIMERE POTENZIALE INESPRESSO

Bene per il presidente di Aicig, l'Associazione Italiana Consorzi Indicazioni Geografiche, Cesare Baldrighi, la decisione di trasferire il dipartimento del Turismo all'interno del Mipaaf: "si potrebbe tradurre in un'importante ulteriore attrattività per l'italia", spiega ad AGRICOLAE. "E per i prodotti a denominazione di origine non può essere che un nuovo elemento di diffusione, di marketing e di conoscenza del prodotto nel mondo. Questa decisione può portare - precisa - a una sinergia produttiva". "Un passo importante" che per Baldrighi "non deve far dimenticare tuttavia quello che è il core busness del ministero dell'agricolura". Il turismo italiano - prosegue - ha un potenziale ancora inespresso che potrebbe trovare proprio in una sinergia con i prodotti del made in Italy di eccellenza una valvola di sfogo che può divenire un volano per l'economia del sistema Paese dando nuovo impulso sia all settore agroalimentare che alle imrpese turistiche", conclude.

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES

VINITALY, DI MAIO: QUI A INCONTRARE I PRODUTTORI AMBASCIATORI DELL’ITALIA NEL MONDO. PRONTI AL LAVORO PER RISOLVERE I PROBLEMI
15/04/2018

VINITALY, DI MAIO: QUI A INCONTRARE I PRODUTTORI AMBASCIATORI DELL’ITALIA NEL MONDO. PRONTI AL LAVORO PER RISOLVERE I PROBLEMICHIUDERE QUANTO PRIMA LA QUESTIONE DEL TESTO UNICO DEL VINO E GIOCARE LA PARTITA DELLA PAC

“L’importanza del Vinitaly sta nel fatto che si uniscono tradizione e innovazione. E’ chiaro che quello del vino è un settore che ha bisogno di grande aiuto, il 2017 è stato un anno difficile”. Così ad AGRICOLAE il leader del Movimento Cinque Stelle Luigi Di Maio al Vinitaly dove ha […]