MIPAAFT, CENTINAIO: GOVERNO VALUTA DONAZIONE TERRE A FAMIGLIE CON TERZO FIGLIO

“Assieme ai colleghi Erika Stefani e Lorenzo Fontana stiamo cercando di elaborare una proposta da inserire nella manovra economica, che permetta alle famiglie desiderose di avere un terzo figlio, di poter contare su un reddito aggiuntivo. Visto che si parla tanto di un ritorno all’agricoltura, alle origini da parte dei giovani, vogliamo dargli la possibilità di ottenere terre coltivabili. Si dice che in Italia si fanno pochi figli e che bisogna dare un aiuto per invertire la tendenza e proprio per questo il ministero dell’Agricoltura vuole dare un contributo favorendo in particolare le aree rurali, dove figli se ne fanno ancora”. E’ quanto ha dichiarato il Sen. Gian Marco Centinaio, ministro delle Politiche Agricole, Alimentari, Forestali e del Turismo intervenendo alla trasmissione Frankestein di Rai 2.

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES

VIVITE, SALVINI: IN EUROPA MADE IN ITALY OBBLIGATORIO SU TUTTI I PRODOTTI. IL VIDEO

VIVITE, SALVINI: IN EUROPA MADE IN ITALY OBBLIGATORIO SU TUTTI I PRODOTTI. IL VIDEOPRODUTTORI PIU FORTI GRAZIE A COOPERAZIONE. MERCURI: PER TOP COOPERATIVE EXPORT +44% IN 5 ANNI

“In nessun altra parte al mondo si beve e si lavora bene come in Italia rispettando l’ambiente, la produzione e i consumatori.” Parole del ministro dell’interno e vicepresidente del consiglio Matteo Salvini che ha fatto visita a Vivite, il festival del vino cooperativo a Milano. “Per questo motivo la prossima […]

Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi