OGM, FUTURAGRA: SVIZZERA FINANZIA RICERCA IN CAMPO APERTO

agricoltura-biologica-co2Il Governo svizzero ha annunciato che sarà creata un'area permanente di tre ettari sul territorio federale per consentire la sperimentazione con colture geneticamente modificate. Le ricerche saranno finanziate con uno stanziamento di 600mila euro annui.

“Quella svizzero è un caso di studio estremamente serio e virtuoso, a cui dovrebbero ispirarsi le nostre istituzioni, ha dichiarato Duilio Campagnolo, Presidente di Futuragra. In Italia invece è la politica che si sta sostituendo alla ricerca scientifica in campo biotecnologico azzerando di fatto ogni possibilità per i cittadini di essere pienamente informati sugli OGM”.

Nell’ultimo sondaggio condotto da ISPO a novembre è emerso che per il 55% degli italiani sarebbe utile continuare a fare ricerca scientifica sugli OGM. Per il 62% inoltre gli scienziati italiani hanno il diritto di fare ricerca alle stesse condizioni dei colleghi degli altri Paesi.

“La ricerca nel nostro Paese versa in uno stato drammatico. Dieci anni fa erano 250 i progetti portati avanti, mentre oggi la sperimentazione è pressoché azzerata. Oggi, non solo non ci sono nuovi investimenti, ma vengono anche distrutti i migliori progetti e le realtà come quella dell’Università della Tuscia, uno degli ultimi centri sperimentali sulle biotecnologie vegetali in Italia, dove veniva portato avanti anche un importante progetto per salvare le piantagioni di kiwi” ha proseguito Campagnolo.

“Ci ritroviamo in una situazione paradossale dovuta dall’inettitudine della nostra politica, che continua incessantemente nella sua speculazione ideologica e oscurantista malgrado l’impegno del mondo agricolo che attende di poter contare sulla biotecnologie per accrescere la sua redditività con prodotti che porterebbero vantaggi di carattere salutistico e ambientale. Il nostro Paese è costretto a rimanere al palo e isolato dal resto del mondo, dove esistono centri sperimentali in cui vengono studiate piante che rappresentano il futuro dell’agricoltura, dell’agro-industria e della medicina” ha concluso Campagnolo.
com/gan

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES

Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi