OLIO D’OLIVA, UNAPROL: “SUCCO DI FRUTTA” CHE FA BENE ANCHE CONTRO I TUMORI

L’olio extra vergine di oliva è un succo di frutta. Una semplice spremuta di olive ottenuta con soli mezzi meccanici che racchiude una magia della natura”. Lo dichiara Massimo Gargano, presidente di Unaprol che aggiunge: “gli italiani sono grandi consumatori di olio extra vergine di oliva”. In Italia, nel 2012 sono stati venduti complessivamente circa 218milioni di litri di olio per un valore di 850milioni di euro. La categoria più venduta è l’extravergine convenzionale; per le Dop si evidenzia una leggera crescita per i volumi e per il valore (+1%); per il bio la tendenza positiva riguarda sia i volumi, sia i valori (rispettivamente +1% e +3%);
Molti consumatori lo considerano ancora un semplice condimento ma le scoperte sempre più frequenti che giungono dai laboratori di tutto il mondo, attribuiscono a questo prodotto grandi proprietà terapeutiche. Previene alcuni tipi di tumore, combatte le malattie cardiovascolari e aiuta ad invecchiare meglio. “E’ la bandiera della salute” – ha poi concluso Gargano - un vero alimento e sbaglia chi lo considera ancora solo un condimento. Per questo Unaprol sostiene l’iniziativa della Lega italiana contro i tumori e della Fondazione Campagna Amica di Coldiretti”.
com

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES

Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi