OLIO, UNAPROL: “DOMANI IN PIAZZA MONTECITORIO PER CHIEDERE RISPETTO IMPEGNI PRESI”

Domani, martedì 12 febbraio, alle ore 9.30, Unaprol – Consorzio olivicolo italiano - parteciperà alla manifestazione promossa dalla Coldiretti in piazza di Montecitorio per protestare contro l’assenza di provvedimenti da parte del governo a salvaguardia del comparto olivicolo, asset fondamentale del sistema agroalimentare italiano. Il settore, a causa principalmente delle gelate dello scorso inverno, ha fatto registrare nella campagna olearia 2018 il calo di produzione più rilevante degli ultimi 25 anni (-57%) con circa 180mila tonnellate e milioni di giornate lavorative perse.

“Torniamo in piazza a un mese di distanza dall’ultima manifestazione a Roma per chiedere il rispetto degli impegni presi – sottolinea David Granieri, presidente di Unaprol – Non c’è più un giorno da perdere, basta ritardi, migliaia di famiglie rischiano di chiudere aziende storiche con conseguenze disastrose a livello economico, sociale e ambientale. Mentre assistiamo al rimpallo delle competenze e siamo prigionieri della burocrazia, l’Italia perde inesorabilmente quote di mercato: il 4% solo negli ultimi mesi. Di questo passo si rischia l’annientamento del settore olivicolo”.

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES

Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi