OLIVICOLTURA, GILET ARANCIONI A DI MAIO, SALVINI, CONTE E CENTINAIO: A ROMA (PER ORA IN 2500) PER 2 DECRETI URGENZA. CENTINAIO: IO CI SONO, STO ASPETTANDO RISPOSTE

"Le gelate e la Xylella ci stanno distruggendo, l'olivicoltura è in ginocchio, oltre 1 milione di giornate lavorative perse. Servono 2 decreti legge urgenti e immediati. Il 14 febbraio saremo a Roma, è l’ultima possibilità", scrivono su Twitter i Gilet Arancioni a Giuseppe Conte, Luigi Di Maio, Matteo Salvini e Gian Marco Centinaio che sono pronti con 50 pullman da 50 posti ognuno per - finora - 2500 persone. Quasi immediata la risposta del ministro delle Politiche agricole Zgian Marco Centinaio: "Io ci sono, ho preparato tutto, ho condiviso con le Commissioni parlamentari e sto aspettando risposte".

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES

Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi