PANIFICAZIONE, UILA: APPROVATA PIATTAFORMA RINNOVO CCNL

E’ stata approvata dal coordinamento nazionale di Fai, Flai e Uila questa mattina la piattaforma per il rinnovo del Ccnl per i lavoratori dipendenti da imprese artigiane operanti nell’area alimentare e della panificazione. 

Ne dà notizia il segretario nazionale Guido Majrone che commenta e spiega le richieste avanzate:

 

“E’ una piattaforma che tiene conto del momento economico che sta attraversando il settore. Con l’aumento di 110 euro, infatti, non si chiede di tutelare le retribuzioni dall’inflazione, ma di ripartire la ricchezza che il paese produrrà nei prossimi quattro anni.

Viene inoltre chiesta l’estensione della validità a quattro anni per assicurare una migliore gestione dei cicli negoziali e nella parte normativa, tra le varie richieste, sono da sottolineare: le proposte a tutela della genitorialità e, in particolare, l’attuazione di percorsi formativi in grado di riqualificare a livello professionale le lavoratrici e i lavoratori al rientro dalla maternità/paternità, l’anticipazione delle quote di Tfr in caso di astensione facoltativa e la possibilità di introdurre specifiche forme di flessibilità nell’orario di entrata ed uscita per i genitori di bambini fino a 3 anni.”

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES

Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi