PATTO PER L’EXPORT PER RILANCIO MADE IN ITALY, GALLINELLA: 1,4 MLD PER IMPRESE

Una strategia per il rilancio delle esportazioni del Made in Italy duramente colpite dal rallentamento del commercio mondiale imposto dalla pandemia, attraverso il rafforzamento degli strumenti di sostegno all’internazionalizzazione e un’azione promozionale di ampio respiro: è questo il ‘Patto per l’export’ firmato dalla Farnesina alla presenza dei ministri degli Esteri, delle Politiche Agricole, dell’Economia, dell’Università, dei Beni culturali, dei Trasporti, del Turismo e dell’Innovazione. “Sono sei i pilastri strategici, definiti sulla base delle priorità indicate da 12 tavoli d’ascolto ai quali hanno partecipato 147 associazioni di categoria” – spiega il presidente Comagri, Filippo Gallinella. “Nell’audizione che il sottosegretario Manlio Di Stefano ha tenuto in commissione Agricoltura, sono stati illustrati gli strumenti contenuti nel ‘Patto per l’Export’ per un rilancio del settore agroalimentare che prevedono l’adozione di strategie commerciali e modelli innovativi, nonché la realizzazione di campagne di comunicazione integrata a favore del Made in Italy e di tutte le nostre filiere. Le risorse messe in campo (1,4 miliardi di euro) sono destinate alle imprese che vogliono affacciarsi sui mercati internazionali ed esportare i propri prodotti di eccellenza, con diversi interventi, anche a fondo perduto, da utilizzare entro l’anno. L’impegno in questo progetto è quindi molto importante: lo dimostra il fatto che parteciperanno al ‘Patto per l’Export’ tutte le agenzie governative a supporto delle esportazioni (Sace, Simest e Ice, la Cassa depositi e prestiti e le associazioni imprenditoriali, bancarie e assicurative, la Conferenza delle Regioni), perché solo lavorando in sinergia riusciremo ad affermare nuovamente sui mercati internazionali il successo che il nostro Paese merita” – conclude Gallinella.

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES



Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.<br/>This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.<br/> Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi