PESCA, COMAGRI SENATO. AGRINSIEME, COLDIRETTI, UNCI, UECOOP: EVITARE INTERFERENZE ED EQUIVOCI TRA PESCA PROFESSIONALE E SPORTIVA

“Bisogna mettere ordine su un testo dalla materia complessa, che tiene insieme il mondo della pesca professionale e quello della pesca sportiva” così Gilberto Ferrari di Agrinsieme intervenuto in comagri senato sull’esame del ddl n. 695.

“Bisogna ben definire gli ambiti di intervento della normativa, evitando interferenze tra pesca ricreativa e professionale e che i divieti dell’uno ricadano sull’altra. Evitare quindi possibili equivoci sia per gli organi controllori e che per aziende. È poi necessario, ha proseguito Agrinsieme, porre attenzione ad alcuni aspetti, come alla classificazione delle acque da coordinare con la classificazione già esistente, sull’introduzione di specie non autoctone all’interno di un quadro comunitario che tutela la biodiversità e ponendo attenzione alle abrogazioni, specialmente al decreto regio del 1931 sull’acquacoltura, salvaguardando il canone ricognitorio.”

Sulla stessa linea di pensiero anche Coldiretti (Giardini), Unci (Scognamiglio) e Uecoop (Benassi) che chiedono attenzione alle sovrapposizioni tra pesca professionale e sportiva, evitando inoltre che dietro la pesca ricreativa di svolgano in realtà attività commerciali, a danneggiamento della piccola pesca professionale. Si pone ugualmente attenzione alla salvaguardia delle concessioni demaniali e all’interessamento scientifico in ambito di ripopolamento delle acque, in quanto tema delicato.

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES

Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi