PESCA, COOPERAZIONE TRA MIPAAFT, CAPITANERIA DI PORTO E DOGANE. MANCA SOLO FIRMA DIREZIONE PESCA DI RIGILLO

Più controlli sul pescato che arriva dall'estero, soprattutto durante il periodo di Fermo Pesca, quando i pescatori italiani sono 'costretti' a tirare i remi in barca. E' questo lo spirito della cooperazione portata avanti dal ministro delle Politiche agricole Gian Marco Centinaio, dalle Dogane e dalla Capitaneria di Porto. Provvedimento che, proprio in ragione del Fermo Pesca, ha subito un'accelerazione negli ultimi giorni per dare operatività al progetto nei tempi utili.

Un network di informazioni e di know how, dai dati del Mipaaft alle competenze sui certificati di cattura e l'origine della Capitaneria di Porto. Alle strutture della Dogana.

L'idea di fondo è quella di fare i controlli non solo sui pescatori nostrani, ma anche su quelli stranieri che vendono poi il pescato sul territorio Made in Italy.

Un progetto di sperimentazione Mipaaft - Dogane - Capitanerie importante anche per garantire i parametri di salubrità del prodotto e per contrastare la pesca illegale che - sebbene fatta al di fuori dei confini nazionali - potrebbe poi arrivare così sulle nostre tavole.

Da quanto apprende AGRICOLAE sembrerebbe tutto pronto: manca solo la firma della Direzione Pesca di Riccardo Rigillo per "mandare in porto" il progetto nei tempi stabiliti.

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES



Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi