PESCA, FAI CISL: INCAGLIAMENTI A PESCARA RISCHIO PER SICUREZZA SUL LAVORO

“Gli incagliamenti dei pescherecci, avvenuti in questi giorni nel porto-canale di Pescara, rappresentano un problema grave per armatori e lavoratori, che operano in condizioni di alto rischio per la sicurezza e la propria incolumità: si intervenga immediatamente per dragare i fondali insabbiati”.

Lo dichiarano in una nota Silvano Giangiacomi, segretario nazionale Fai Cisl e Franco Pescara, segretario generale Fai Cisl Abruzzo Molise.

“Il problema dei fondali insabbiati – aggiungono i due sindacalisti – non è nuovo, dobbiamo assolutamente evitare che si ripeta quanto già accaduto negli anni scorsi, quando i pescatori hanno perso preziose giornate di lavoro per l’impossibilità di transitare sia in uscita che in entrata nel porto. Facciamo appello alle istituzioni, ma anche ai candidati alle prossime elezioni regionali, che si terranno in febbraio, affinché su questo aspetto sia rivolta la massima attenzione, con impegni urgenti concreti e lungimiranti che possano contribuire al sostegno e al rilancio del settore in tutta l’area”.

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES



Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi