PESCA, FEDERCOOPESCA: STUDIO SU GRANDI PELAGICI E ALIMENTAZIONE

Dal tonno rosso del mediterraneo non più solo sushi e sashimi per il mercato giapponese.Grazie al progetto della Federcoopesca-Confcooperative, finanziato con i fondi del Fep Campania, è stata studiata una alimentazione più magra, rispetto a quella utilizzata per i prodotti di allevamento destinati al marcato nipponico, indicata per le lavorazioni gastronomiche tradizionali italiane.  

“L’obiettivo, spiega il presidente Federcoopesca-Confcooperative Paolo Tiozzo, è quello di valorizzare anche per il consumo nazionale una produzione ittica altrimenti destinata per oltre l’80% al mercato straniero. Un modo per dare forza al comparto e valorizzare le tante professionalità che sono nell’area cilentana”. Quello dell’allevamento del tonno rosso, sottolinea l’associazione, è un settore importante che in Italia muove un giro d’affari da 100 mln di euro.

E oggi a conclusione del progetto, con una cerimonia tenuta a battesimo dal Sottosegretario Giuseppe Castiglione, che ha sostenuto con entusiasmo l’iniziativa, sono stati liberati nelle acque al largo di Marina di Camerota, in provincia di Salerno, i cento tonni che hanno partecipato alla sperimentazione.

All’evento erano presenti anche il DG pesca Riccardo Rigillo e le Autorità marittime locali.

Più della metà di questi grandi pelagici, aderendo alla campagna dell’organizzazione internazionale Iccat sulla marcatura del tonno rosso, è stata marcata in modo da contribuire all’individuazione delle rotte migratorie e delle modalità di riproduzione.

Per i pescatori che troveranno e riconsegneranno queste marcature ci sarà una ricompensa che va dai cinquanta ai mille euro, a seconda che si tratti di marcature satellitari o tradizionali.

I risultati verranno presentati nel corso della prossima sessione 2015 dell’Iccat.

 

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES

Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi