PESCA, UILA: A FIUMICINO BUROCRAZIA METTE A RISCHIO INCOLUMITA PESCATORI

Il settore italiano della pesca vive una crisi strutturale che mette a repentaglio un comparto che garantisce occupazione stabile a circa 25.000 addetti. Oltre ai costi esorbitanti del carburante, alle normative comunitarie penalizzanti e alla concorrenza di prodotti di bassa qualità provenienti dall’estero, i pescatori devono quotidianamente confrontarsi con la mala-burocrazia.

È il caso di Fiumicino dove l’eccesso di burocrazia potrebbe arrecare un danno alla salute e alla sicurezza dei lavoratori imbarcati sulle navi da pesca. Un’ordinanza emanata dal sindaco, infatti, rende ulteriormente complessa e farraginosa la procedura di apertura della passerella pedonale in caso di peggioramento delle condizioni meteo-marine, mettendo a rischio l’incolumità dei lavoratori. A nulla sono servite le proteste dei pescatori che, solo poche settimane fa, esasperati, hanno bloccato Ponte 2 giugno denunciando il pericolo immediato per la sicurezza dei pescatori di Fiumicino.

Fai, Flai e Uila Pesca del Lazio, ricordando all’amministrazione che non è possibile compiere scelte senza tenere conto dei rischi per i lavoratori, chiedono al Sindaco Esterino Montino di accogliere le istanze dei pescatori, garantendo che la loro legittima attività possa svolgersi regolarmente, senza intralci e, soprattutto, in condizioni di sicurezza.

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES



Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi