PESCA, UNCI AGROALIMENTARE: IL FERMO VA FATTO SUBITO. BASTA RINVII

Manfredonia e Molfetta gridano allo scandalo per un fermo pesca che si annuncia inutile e poco sostenibile. I nostri pescatori sono stanchi di essere presi in giro da chi sta orchestrando a loro danno quanto già deciso in fase di esame “pre fermo”. Questa alzata di scudi da parte dei soliti noti è insopportabile. È ora di fare e dare risposte univoche e certe. Aspettare ancora significherebbe la cattura dei giovanili e vanificare l’effetto benefico del fermo. Le date già calendarizzate e da noi approvate avevano un senso. Ora è brodo di risacca.

Il presidente di Unci Agroalimentare, Gennaro Scognamiglio, ritiene infatti che un fermo effettuato ad agosti in questi areali non produce alcun effetto benefico. La bozza del provvedimento, che era stata discussa preliminarmente e inviata ai soggetti interessati con ampio anticipo, aveva già registrato, nonostante le perplessità da sempre manifestate sull’efficacia della misura del fermo circa il miglioramento dello stato delle risorse ittiche in sofferenza, aveva comunque registrato il consenso dell’UNCI Agroalimentare sulle modalità di attuazione così come formulate nella proposta della DG Pesca. Allora, il Presidente dell’Unci Agroalimentare, Gennaro Scognamiglio, pur ribadendo il proprio consenso, peraltro già espresso preliminarmente, alla bozza proposta dalla Direzione, coglieva però l’occasione per sollecitare la Direzione Generale ad espletare tutti gli atti necessari alla erogazione delle indennità pregresse non ancora liquidate e, nel condividere il metodo di confronto voluto dalla Direzione Generale intravedeva in talune forzature, una sorta di opposizione di facciata messa in atto al solo scopo di voler assecondare richieste non già dei pescatori, ma di sapore squisitamente Associativo.

“Non vorremmo – ha ribadito Scognamiglio – che ancora una volta si resti ostaggio delle solite pretese di chi non comprenda la difficoltà di far coincidere tutte le tessere del “puzzle” dimenticando che spesso il meglio è nemico del bene”.

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES

Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi