PICCOLE PRODUZIONI LOCALI: PLAUSO DELLA FEDERAZIONE APICOLTORI ITALIANI

“L’apicoltura è tra le filiere agricole maggiormente bisognose e interessate ad una rapida approvazione del disegno di legge concernente “Norme per la valorizzazione delle piccole produzioni agroalimentari di origine locale”. 

Così il presidente della FAI-Federazione Apicoltori Italiani, Raffaele CIRONE, intervenuto oggi in audizione alla IX Commissione Agricoltura e produzione agroalimentare svoltasi presso il Senato della Repubblica.

 

“Il ddl n. 728, di iniziativa dei Senatori VALLARDI e altri - ha sottolineato ancora Cirone nel corso dell’audizione - va in direzione di un’aspettativa diffusa, espressa da migliaia di apicoltori desiderosi di superare gli ostacoli burocratici, rispettando le garanzie igienico-sanitarie e facendo esprimere per intero il potenziale produttivo finora represso da norme insostenibili”.

 

C’è spazio, infine, visto l’accordo pressoché totale tra gli apicoltori italiani, per azioni di perfezionamento del disegno di legge in discussione che – è stato sottolineato dalla FAI – produrrà benefici effetti sulla valorizzazione di tutti i prodotti dell’alveare e sulla conseguente azione di salvaguardia dell’ape italiana e del patrimonio di biodiversità che grazie ad essa noi apicoltori-agricoltori preserviamo”.

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES

Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi