PIL, COPAGRI: DIMINUISCE VALORE AGGIUNTO AGRICOLTURA

Nel 2012 il PIL è diminuito del 2,2% rispetto all'anno precedente, calo che arriva al 2,7% nel confronto tra l'ultimo trimestre del 2012 e lo stesso periodo del 2011. La significativa contrazione nell'ultima parte dell'anno è dovuta alla diminuzione del valore aggiunto registrata in tutti i settori economici, compresa l'agricoltura. Questo è quanto emerge dalle stime preliminari del PIL diffuse oggi dall'ISTAT.

D'altronde, come COPAGRI va sottolineando da tempo, il settore agricolo ha resistito all'urto della crisi fino ai livelli di insostenibilità che ora emergono chiari anche da queste stime. Gli elementi alla base di tale regressione sono noti: il trend in ascesa dei costi dei mezzi produttivi (+8% nel 2012 per i soli prodotti energetici) contro il quale nulla può la scarsa remuneratività dei prezzi all'origine dei prodotti agricoli; il calo del potere d'acquisto delle famiglie e il conseguente crollo dei consumi; una pressione fiscale da record, capace di piegare anche i cicli economici più virtuosi.

Si tratta, dunque, sottolinea la COPAGRI, di riportare l'agricoltura al centro del dibattito pre-elettorale e coerentemente delle scelte di politica economica e sociale che dovranno essere compiute fin dall'inizio della nuova legislatura per recuperare una risorsa che ha già ampiamente dimostrato di poter essere fondamentale nella crescita del Paese. Questo in termini di presenza sui mercati esteri, di potenziale occupazionale e per la sempre più ineludibile opera di prevenzione contro i dissesti idrogeologici, dalla quale negli anni verrebbe garantito un risparmio miliardario per le casse dello Stato.

com/gan

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES

Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi