PRATICHE SLEALI, FUMATA BIANCA. DE CASTRO: SI PASSA DA SOGLIA DI 50 MLN A 350 MLN. TUTTI SARANNO TUTELATI

Fumata bianca per la direttiva sulle Pratiche sleali portata avanti, in commissione Agricoltura del Parlamento europeo, dal vicepresidente Paolo De Castro. E si passa  dagli iniziali 50 milioni di euro di soglia a 350 milioni di euro. "In questo modo sarà garantita la quasi totalita dell'agroalimentare italiano. Tutte le aziende anche i piccoli imprendiotri singoli o associati potranno denunciare in modo anonimo, eventuali partiche sleali adottate dalla grande distribuzione, spiega ad AGRICOLAE De Castro. "Un costume in uso da tanti anni in Italia e contro il quale, fino ad oggi, non c'era una normativa efficace, tranne l'articolo 62 che però non si è rivelato sufficeinte", prosegue. "Ora l'Italia lavorerà nei prossimi mesi nelle sedi competenti per il corretto recepimento della norma". Il Parlamento europeo ha già dichiarato, tramite i vari gruppi politici, di essere pronto a lavorare in maniera trasversale per rendere la norma più efficace possibile.

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES



Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi