PSR BASILICATA, MANFREDELLI, UCI: 2 PROGETTI SU 5 FERMI. A DANNO DEI GIOVANI AGRICOLTORI

Caos PSR anche in Basilicata. Sono soltanto due le SSL, Strategie di Sviluppo Locale del Programma Leader 2014-2020 avviate sulle cinque programmate e le risorse rischiano di andare in disimpegno e dunque perdute per tornare a Bruxelles. E come se non bastasse ci sono in ballo anche ricorsi al Tar e al Consiglio di Stato. “Abbiamo chiesto la procedura di ottemperanza”, spiega ad AGRICOLAE Nicola Manfredelli, Unione Coltivatori della Basilicata. “Abbiamo già una sentenza del Tar e una del Consiglio di Stato. Ma i fondi ancora non si sono sbloccati” a conferma di uno stato di confusione che si è determinato in conseguenza di una gestione che finora ha suscitato molte perplessità dal punto di vista della correttezza delle procedure messe in campo dagli uffici del Dipartimento Agricoltura, prosegue ancora Manfredelli. L’intero plafond dei GAL è di 38 milioni, circa 7 milioni per ogni progetto di strategia. “La maggior parte dei fondi ad oggi sono bloccati a danno degli operatori economici e dei giovani agricoltori che da anni aspettano di poter accedere ai fondi”, insiste ancora il responsabile Uci. che aggiunge: “Abbiamo chiesto di procedere con sollecitudine ad assumere le determinazioni necessarie per autorizzare l’avvio delle attività programmate, che saranno realizzate dal partenariato che vede l'UCI come capofila, nello spirito volto a favorire la massima condivisione e coesione sociale, anche al fine di recuperare i ritardi finora accumulati. Nel nostro partenariato la maggior parte sono associazioni di giovani. Oltre 40 che operano in diversi campi e che rimangono ferme a causa di questa inadempienza”, conclude. “Una situazione che mette a rischio la regione anche nei confronti di Bruxelles”. Intanto, in attesa delle determinazioni della Regione, il Partenariato guidato dall'Uci continua la sua attività di animazione e di informazione sul territorio per assicurare il proprio contributo al processo di costruzione di una strategia di crescita intelligente, sostenibile, inclusiva, che sono gli obiettivi specifici che saranno affrontati anche nell'incontro che il “Forum Permanente dei Territori” promosso dall'Uci ha organizzato con il giornalista scrittore Pino Aprile per discutere di Partenariati e Programmi di Sviluppo, il prossimo 18 aprile insieme agli studenti dell'Istituto Professionale per l'Agricoltura di Potenza.

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES

VINITALY, SALVINI: QUI SI PARLI DI VINO E DI IMPRENDITORI EROI. MI PIACEREBBE MINISTRO DELLA LEGA E COMMISSARIO UE ITALIANO
15/04/2018

VINITALY, SALVINI: QUI SI PARLI DI VINO E DI IMPRENDITORI EROI. MI PIACEREBBE MINISTRO DELLA LEGA E COMMISSARIO UE ITALIANOIN ITALIA, IN MANIERA DEMENZIALE, AGRICOLTURA E PESCA CONSIDERATE LE ULTIME RUOTE DEL CARRO. COME SE IN ARABIA NON CONSIDERASSERO IL PETROLIO

Al Vinitaly si parli di vino, la politica si fa nei palazzi. Salvini non ha dubbi a riguardo: “Sono venuto a portare onore a quattromila eroi che, nonostante tasse, burocrazia e contraffazione resistono. Sperando di aiutarli”, spiega ad AGRICOLAE. “L’italia è bella ed è la numero uno. Non abbiamo niente […]