QUOTE LATTE, TAR FERMA AGENZIA ENTRATE E SOSPENDE IPOTECA IMMOBILE. LA SENTENZA

Ancora novità per quanto riguarda l’annosa questione delle quote latte. Il Tar del Friuli Venezia Giulia accoglie il ricorso di un produttore e sospende l’iscrizione di ipoteca sull’immobile di uno splafonatore. Dato che il titolare dell’azienda agricola aveva chiesto l’annullamento previa sospensione cautelare della comunicazione dell’agenzia delle entrate di Pordenone a fronte del mancato pagamento degli importi dovuti a titolo di prelievo supplementare in relazione alle cosiddette quote latte.

Si tratta di un precedente molto importante che riguarda moltissimi allevatori che si trovano nelle stesse condizioni. Sembra fermarsi l’aggressività dell’erario nei confronti degli splafonatori. Anche a seguito delle recenti sentenze sia italiane che europee in merito alla questione quote latte.

Qui di seguito AGRICOLAE pubblica la sentenza:

SENTENZA TAR

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Tags: ×

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES



Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi