REGOLAMENTO OMNIBUS, AGROMECCANICI FONDAMENTALI

La revisione della Pac con l’approvazione del Regolamento Omnibus approvata anche grazie all’attività degli italiani Antonio Tajani, presidente del Parlamento europeo, e Paolo De Castro, vicepresidente della Commissione Agricoltura al Parlamento europeo, apre nuovi scenari per l’agricoltura europea, i giovani e il ruolo del contoterzismo, che sarà sempre più centrale per lo sviluppo rurale, l’innovazione e la competitività”.
Così commenta il presidente della Confederazione degli Agromeccanici e Agricoltori Italiani (Cai), Gianni Dalla Bernardina, che chiede ora all’Europa e all’Italia un impegno ancora più forte per accompagnare il ricambio generazionale e la crescita dell’agricoltura di precisione.
“Il precision farming è uno strumento indispensabile per la certificazione delle produzioni, per la sostenibilità ambientale e anche per la gestione del rischio – afferma il vicepresidente, Sandro Cappellini -. Le imprese agromeccaniche sono ad oggi le uniche in grado di garantire la raccolta dei dati in tempo reale”.

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES

Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi